adultità

s. f. inv. l'essere adulto; l'età adulta.
1946 [GRADITe 1945]
- Alberto Savinio, Come vanno trattati i bambini, gli animali, le piante, in "La lettura", 31 agosto 1946, p. 6: "Ma, adulto, l'uomo dimentica come sentiva e come pensava bambino. lo stesso ho in parte dimenticato, che pur tanto ho fatto e tuttavia vo facendo per colmare la frattura tra infanzia e adultità".
---
Mariella Canzani - Accademia della Crusca - 12/03/2022