al momento di

loc. avv. nell'istante in cui un'azione comincia.
1882 [DELIN 1958 (Dizionario enciclopedico)]
- Renato FUCINI, Le veglie di Neri, Scampagnata, 1882: "Al momento d'andare a tavola il sor Cosimo mi disse, dandomi uno strizzone: «Oggi si deve stare allegri!»".
Cfr. G. Biasci, Nuove retrodatazioni da testi letterari otto-novecenteschi, Roma, Arcne, 2012.
---
Scheda di redazione - UniUPO - 17/06/2020