albicocca

s. f. il frutto dell'albicocco.
1565 [DELIN e GRADITe av. 1636 (F. Carletti) "albecocca", DELIN av. 1698 (F. Redi) "albicocca"]
- Costanzo Felici, Lettera sulle insalate. Lectio nona de fungis, contributi di Guido Arbizzoni et al., Urbino, Accademia Raffaello, 1977; testo databile ante 5 febbraio 1565, p. 102: "L'armeniache, o moniache, o bricoccole et albercocche et armeline e precocie, paiono ancora mele de color giallo, con l'osso liscio dentro".
Cfr. Sanzio Balducci, Retrodatazioni lessicali italiane, Alessandria, Edizioni dell'Orso, 2002.
---
Scheda di redazione - 26/10/2020