antiabortista

agg., s. m. e f. che รจ contrario alla pratica e alla legalizzazione dell'aborto.
1975 [GRADIT 1975]
- Pier Giovanni Palla, Maurizio Blondet, No all'aborto, Verona, marzo 1975, p. 8: "le tesi anti-abortiste sono speculazioni metafisiche".
Cfr. Fabio Marri, Riflessioni sul lessico contemporaneo (I), in "Lingua nostra", XLIX, fasc. 2-3, giugno-settembre 1988 (cit. in D'Achille 2012: 36).
---
Scheda di redazione - 11/12/2019