antidoping

agg. e s. m. inv. (anti-doping) (sport) analisi volta ad accertare e impedire l'assunzione di droghe o stimolanti da parte di atleti.
1962 [GRADIT 1962]
- G. Brera, "Stadio", 2 giugno 1962: "Pecore matte! Ora sappiamo, dopo la brillante campagna antidoping, perché i nostri giocatori siano tanto isterici".
Cfr. Fabio Marri, Riflessioni sul lessico contemporaneo (III), in "Lingua nostra", vol. L, fasc. 2-3, giugno-settembre 1989 (cit. in D'Achille 2012: 36).
---
Scheda di redazione - 11/12/2019