antiscorbutico

agg. (farm.) di sostanza che agisce contro lo scorbuto.
1748 [GRADIT 1829]
- Efraimo CHAMBERS, Dizionario universale delle arti e delle scienze, Venezia, presso Giambattista Pasquali, 1748-49, s.v. acido.
Cfr. Giorgio Marrapodi, Il Dizionario universale delle arti e delle scienze e la sua importanza per la retrodatazione lessicografica, in "Lingua nostra", vol. LXVI, f. 3-4, 2005, pp. 99-103.
---
Scheda di redazione - 20/06/2018