aspettare al varco

loc. verb. aspettare qualcuno per coglierlo di sorpresa senza che abbia alcuna possibilità di scampo.
1870 [DELIN 1879 (Tommaseo-Bellini)]
- Giuseppe GARIBALDI, Clelia, ovvero il governo dei preti, 1870, cap. LIX: "il corsaro, che invano si cercherebbe sugli immenso spazi dell'Oceano, si aspetta al varco de' suoi nascondigli, ove deve condurre le prede, e là si cattura".
Cfr. G. Biasci, Nuove retrodatazioni da testi letterari otto-novecenteschi, Roma, Aracne, 2012.
---
Scheda di redazione - UniUPO - 22/06/2020