chiedere la mano

loc. verb. chiedere in sposa.
1867 [DELIN 1872 (Lambruschini)]
- Ippolito NIEVO, Le confessioni di un italiano, 1867, cap. VII: "io barone Durigo di Caporetto ho l'onore di chiedere la mano di sposa dell'Illustrissima ed Eccellentissima dama la contessa Clara di Fratta".
Cfr. Gianluca Biasci, Retrodatare con il RALIP. Mille retrodatazioni da opere narrative tra Otto e Novecento, Roma, Aracne, 2012.
---
Scheda di redazione - Firenze, Liceo Machiavelli - 24/09/2018
supervisore Francesca Cialdini - UniFI