congregazionalista

s. m. chi è seguace del congregazionalismo.
1790 [GDLI e GRADIT sup. 2004 1913]
- Luigi Castiglioni, Viaggio negli Stati Uniti dell'America settentrionale, 1790, cit. da Luca Clerici (a cura di), Scrittori italiani di viaggio. Volume primo 1700-1861, Milano, Mondadori, 2008, p. 1569: "Fra le Presbiteriane, o piuttosto de' Congregazionalisti (setta poco diversa dal Presbiterianismo) quella situata nella parte meridionale della città è molto vasta, e bella".
Cfr. Mario Piotti, Retrodatazioni di viaggio, in "Italiano LinguaDue", vol. V, n. 1, 2013, pp. 207- 242.
Vedi il collegamento esterno
---
Scheda di redazione - Firenze, Liceo Machiavelli - 07/06/2018
supervisore Francesca Cialdini - UniFI