contravveleno

s. m. antidoto, cfr. vc. controveleno.
sec. XIII-XIV [DELIN e GRADIT 1582 contra veleno, DELIN av. 1600 contravveleno]
- Intelligenza, poemetto anonimo del XIII/XIV secolo (tosc.): "Coltella v'ha con corna di serpente, / che sson contravelen maraviglissime".
Vai alla voce del TLIO
---
Scheda di redazione - TLIO - 22/06/2019