dal momento che

loc. cong. dato che.
1868-69 [DELIN 1977 (Fanfani-Arlìa)]
- Giuseppe ROVANI, Cento anni, 1868-69, libro III: "Ma, continuava il Verri, come si fa a dir tutto questo alla fanciulla, dal momento che a me, per mille rispetti, รจ impedito di toccar un tal tasto?".
Cfr. Gianluca Biasci, Retrodatare con il RALIP. Mille retrodatazioni da opere narrative tra Otto e Novecento, Roma, Aracne, 2012.
---
Scheda di redazione - 01/11/2018