deporre in favore

loc. verb. fornire elementi utili alla formazione d'un giudizio positivo nei confronti d'una persona o di una cosa.
1905 [DELIN 1918 (Panzini)]
- Edmondo DE AMICIS, L'idioma gentile, 1905, cap. II: "la circostanza attenuante, la cerziorazione, la requisitoria, il verdetto, usciti dalle aule dei tribunali, sono ormai entrati da per tutto. [...] E non sono più i soliti testimoni che depongono; sono anche i fatti. - Una data circostanza depone in favore d'una tal persona.... - Io mi figuro la Circostanza che giura sul Vangelo di dir tutta la verità".
Cfr. Gianluca Biasci, Retrodatare con il RALIP. Mille retrodatazioni da opere narrative tra Otto e Novecento, Roma, Aracne, 2012.
---
Scheda di redazione - 05/11/2018