direttore spirituale

loc. sost. sacerdote preposto alla vita spirituale, all'istruzione religiosa e alle pratiche di culto d'una comunità o d'una singola persona.
1867 [DELIN 1892 ("Piccola enciclopedia Hoepli")]
- Ippolito NIEVO, Le confessioni di un italiano, 1867, cap. XIX: "Il buon padre s'era fatto lui il direttore spirituale in quel ritiro di convertite del quale il dottorino Ormenta governava l'economia".
Cfr. Gianluca Biasci, Retrodatare con il RALIP. Mille retrodatazioni da opere narrative tra Otto e Novecento, Roma, Aracne, 2012.
---
Scheda di redazione - 01/11/2018