disadattamento

s. m. (psic.) incapacità psicologica di adattarsi all'ambiente.
1892 [GRADIT 1969]
- Amedeo Dalla Volta, I fondamenti biologici della prostituzione: il meccanismo del pudore e la sua funzione biologica; l'istinto sessuale e la prostituzione; il disadattamento umano e la prostituzione primaria, Roma, Leonardo da Vinci, 1924. Cfr. Matt 2004.
---
Raphael Merida - UniME - 26/09/2018