ereditarietà

1 s. f. possibilità di essere trasmesso in eredità.
1825 [DELIN e GRADIT 1882]
---
Scheda di redazione - 02/07/2018
2 s. f. (biol.) trasmissione di determinate caratteristiche genetiche ai figli.
1836 [DELIN e GRADIT 1882]
- Secondo Laura, Trattato di medicina legale, Torino, Camilla e Bertolero Editori, 1874, p. 403: "Pare che qualche efficacia a modificare gli effetti ordinarii del veleno possa ammettersi nella ereditarietà". Cfr. Matt 2007.
---
Raphael Merida - UniME - 10/07/2018