eudiometrico

agg. misurato con l'eudiometro.
1775 [GDLI e GRADIT 1788]
- Marsilio Landriani, Ricerche fisiche intorno alla salubrità dell'aria, Milano, nella Stamperia di Giuseppe Marelli, 1775, p. 67: "Ma qui bisogna avvertire che per far le esperienze Eudiometriche col mercurio, non bisogna far uso dell'acqua nel caricare l'Eudiometro, altrimenti quel velo d'acqua che sempre rimane attaccato alle pareti del vetro può bevere l'aria fissa precipitatane, e produrre degli errori nelle esperienze".
- Alessandro Volta, Relazione del viaggio letterario in Svizzera, 1779, cit. da Luca Clerici (a cura di), Scrittori italiani di viaggio. Volume primo 1700-1861, Milano, Mondadori, 2008, p. 713: "acqua forte per far coll'istesso mercurio l'aria nitrosa all'uopo delle prove Eudiometriche".
Cfr. Mario Piotti, Retrodatazioni di viaggio, in "Italiano LinguaDue", vol. V, n. 1, 2013, pp. 207- 242.
Vedi il collegamento esterno
---
Scheda di redazione - Firenze, Liceo Machiavelli - 07/06/2018
supervisore Francesca Cialdini - UniFI