farsi vedere

loc. verb. mostrarsi.
1867 [DELIN 1891 (Petrocchi)]
- Vittorio IMBRIANI, Merope IV, 1867, cap. VII: " e poi le dissi con un tono flebile. 'Fatevi vedere! statemi a sentire! ditemi qualcosa'.
- Ippolito NIEVO, Le confessioni di un italiano, 1867, cap. IV: "Ma lo Spaccafumo non avea voglia per nulla di farsi vedere in quel giorno sulla piazza di Fratta".
Cfr. Gianluca Biasci, Retrodatare con il RALIP. Mille retrodatazioni da opere narrative tra Otto e Novecento, Roma, Aracne, 2012.
---
Scheda di redazione - 02/11/2018