nocciola

s. m. inv. e agg. inv. color marrone chiaro.
1833 [DELIN 1869]
- "Corriere delle Dame", Milano, 5 giugno 1833, pp. 246-247: "Altri rédingotes di buon mattino, o négligés di sera sono in gros-de-Naples a mille righe nere sopra un fondo verde, violetto o nocciuolo". [agg.]
- "Corriere delle Dame", Milano, 5 febbraio 1837, pp. 55-56: "Se ne vedono molte [di douillettes] anche di damasco color nocciuola, foderate di felpa bleu e ornate di pizzo nero". [agg.]
Cfr. G. Sergio, Parole di moda. Il "Corriere delle Dame" e il lessico della moda nell'Ottocento, Milano, Franco Angeli, 2010.
---
Scheda di redazione - 14/06/2018