nonzolo

s. m. (relig.) sagrestano, chierichetto.
1664 [GRADIT 1977 (F. Tomizza)]
- Antonio FOGAZZARO, Malombra, 1881 parte III: "La contessa Fosca le dava delle occhiate oblique, lavorando a piĆ¹ potere di ventaglio e battendo via con le labbra frettolose un chiacchierio muto di preghiere interminabili. Si compiaceva di vederle quell'attitudine pia. Immaginava gl'inchini che il vecchio nonzolo di S. Maria Formosa avrebbe fatto a sua nuora". Cfr. Biasci 2012.
---
Scheda di redazione - Firenze, Liceo Machiavelli - 22/10/2018
supervisore Francesca Cialdini - UniFI