orientamento

s. m. l'orientare, l'orientarsi e il loro risultato.
1816 [GRADIT 1895]
- Federico DE ROBERTO, I Viceré, 1894, parte III: "รจ mestieri che un legislatore si tracci una precisa linea di condotta in tutte le particolari quistioni riflettenti l'orientamento politico[...], il regime economico e via dicendo". Cfr. Biasci 2012.
---
Scheda di redazione - Firenze, Liceo Machiavelli - 25/10/2018
supervisore Francesca Cialdini - UniFI