ottimistico

agg. che è ispirato, caratterizzato da ottimismo.
1840 [GRADIT 1927 (E. Montale)]
- Italo SVEVO, La coscienza di Zeno, 1923, cap. VIII: "Stavo sempre molto bene e nel periodo breve che precedette il sogno di cui con la psico-analisi m'ero esercitato a ritenere le immagini, ricordo che conclusi la mia giornata con un'ultima infantile idea ottimistica: alla frontiera non era ancora morto nessuno e perciò la pace si poteva rifare". Cfr. Biasci 2012.
---
Scheda di redazione - Firenze, Liceo Machiavelli - 28/10/2018
supervisore Francesca Cialdini - UniFI