parruccaio

s. m. fabbricante o venditore di parrucche.
1870 [GRADIT 1958]
- Carlo Dossi, Vita di Alberto Pisani, si cita da Id., Opere, a cura di D. Isella, Milano, Adelphi, 1995, p. 118: "Non gli parea di abbĂ ttersi se non in testiere da parruccajo o cuffiara".
---
Ludovica Maconi - UniUPO - 07/09/2017