pomo di terra

loc. s. m. patata.
1771 [GDLI av. 1813]
- Giornale d'Italia spettante alla scienza naturale, e principalmente all'agricoltura, alle arti, ed al commercio, tomo VII, Venezia, appresso Benedetto Milocco, 1771, p. 131: "Ora un Economo crede dover proporre del pane fatto col Bulbo-Castanum, ed ecco le ragioni che gli fanno preferire questa radice alle Patate, o pomi di terra".
- Paolo Andreani, Giornale di viaggio alle Alpi Graie, Pennine e Savoiarde, 1788, cit. da Luca Clerici (a cura di), Scrittori italiani di viaggio. Volume primo 1700-1861, Milano, Mondadori, 2008, p. 103: "Ma le campagne producono altresì eccellenti pomi di terra ed una bella qualità di lino".
Cfr. Mario Piotti, Retrodatazioni di viaggio, in "Italiano LinguaDue", vol. V, n. 1, 2013, pp. 207- 242.
Vedi il collegamento esterno
---
Scheda di redazione - Firenze, Liceo Machiavelli - 07/06/2018
supervisore Francesca Cialdini - UniFI