revisionistico

agg. proprio del revisionismo.
1931 [DELIN av. 1937]
- C. E. GADDA, Scritti dispersi, 1931, p. 719: "segue un capitolo revisionistico [...]: lancia spezzata in difesa delle facoltà apicali (ragione, tendenza a un'organizzazione logico-etica del nostro essere) che insomma non possono venir così spietatamente cestinate, nemmeno in letteratura". Cit. dall'edizione delle Opere di Gadda diretta da D. Isella, vol. IV.1, Saggi, giornali, favole e altri scritti, a cura di L. Orlando, C. Martignoni, D. Isella, Milano, Garzanti, 1991.
Cfr. Luigi Matt, Sulle prime attestazioni dei vocaboli nei dizionari, in "Studi linguistici italiani", vol. XXVIII, f. 2, 2002, pp. 272-297.
---
Scheda di redazione - Firenze, Liceo Machiavelli - 05/09/2018
supervisore Francesca Cialdini - UniFI