tebaina

s. f. tipo di alcaloide derivato dall'oppio.
1836 [GRADIT 1891]
- Secondo Laura, Trattato di medicina legale, Torino, Camilla e Bertolero Editori, 1874, p. 494 n.: "Nell'ordine della azione tossica, [le sostanze] stanno così: tebaina, codeina, papaverina, narceina, morfina, narcotina". Cfr. Matt 2007, s.v.
---
Silvia Litterio - UniSI - 10/07/2018